Il Sovereign Integral, Un nuovo modello di esistenza – James Mahu (SI–2022) — Stringhe d’Eventi

Il Sovereign Integral–Un nuovo modello di esistenza, James Mahu (2021)                 

Pubblicazione: 2022

“La coscienza è il soggetto più importante ad essere il meno compreso” – James Mahu

 

Il Sovereign Integral, Un nuovo modello di esistenza – James Mahu (SI–2022) — Stringhe d’Eventi

La definizione di umanità …

La definizione di umanità è, come minimo, ambigua. L’umanità non è definita dalle attività e dalle conquiste del veicolo dell’anima nel corso di innumerevoli generazioni; è anche l’insieme della mente genetica e dell’anima umana.

Una coscienza animica non è esclusivamente legata a un pianeta o a una specie. È una coscienza individualizzata in un multiverso dal libero arbitrio che si sta evolvendo approssimativamente allo stesso ritmo della specie con la quale si identifica. Per molti versi, la Razza Centrale è un aspetto dell’umanità e viceversa. L’umanità è connessa a un più ampio spettro di esseri in una varietà quasi infinita di luoghi e tempi.

–– Lyricus FAQ2, D/R. 13 (Insegnanti e metodologie del Lyricus) –– https://wingmakers.com/writings/lyricus/lyricusfaq/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC [The Dohrman Prophecy]

Poche persone sanno che la loro mente …

Poche persone sanno che la loro mente conscia processa solamente 15 bit di informazioni al secondo di tempo lineare. Invece, nel tempo verticale, la mente inconscia processa circa 70-80 milioni di bit di informazioni. Pertanto, nella normale coscienza gli uomini sono consapevoli solo di un’infinitesima parte delle informazioni che gli arrivano costantemente a livello inconscio. La tecnologia dei Corteum era progettata per ridurre gli elementi filtranti della mente conscia e permetterle di raccogliere i pacchetti di informazioni di frequenza superiore.

Parallelamente a questo sforzo, i circuiti cerebrali – per così dire – si ricablano per elaborare la più alta tensione delle informazioni che alimentano la coscienza, permettendo la presenza di capacità come la memoria fotografica e il pensiero astratto. Queste capacità diventano il filtro-matrice che attira dai depositi dell’inconscio le informazioni più rilevanti in un momento specifico in base al problema o al compito in questione.

(…) Non è semplicemente questione della quantità di informazioni che vengono processate, ma piuttosto dell’importanza delle informazioni nel tempo lineare in base alle intenzioni dell’individuo. Quando qualcuno si sottopone al procedimento della tecnologia dei Corteum, viene enormemente accresciuta la sua capacità di sintonizzarsi ai pacchetti di informazioni che sono rilevanti per una situazione o un problema. Di fronte a una data situazione molte persone accedono alla loro mente conscia ed estraggono la soluzione che le ha già aiutate in passato. Così le persone cadono in comportamenti di routine e schematici che le bloccano l’accesso di pacchetti di informazioni dell’inconscio che si basano sull’analisi della situazione in tempo reale e hanno una rilevanza ben superiore.

–– La Seconda Intervista al dr. Jamisson Neruda –– https://www.wingmakers.com/content/neruda-interviews/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

La verità spirituale è una mitologia …

La verità spirituale è una mitologia. La mitologia è progettata da un inconscio collettivo. Emerge da un fondale condiviso che trascende le culture, il tempo e la geografia. Una buona domanda da fare è “su che cosa si fonda questo inconscio collettivo”? È la verità? Oppure è qualcos’altro? È possibile che il nostro inconscio collettivo sia stato progettato? Questo per dire che non si tratta di uno sviluppo organico manifestato dalla nostra esperienza umana collettiva.

E se gli archetipi fossero stati “inseminati” nell’inconscio umano al nostro inizio (inception)? E se l’inconscio collettivo venisse sovrascritto o rinforzato da programmi progettati per proliferare in modo spontaneo? Questo equivale al progettare la verità come un programma, un programma che richiede soltanto fede, e non prova, per perpetuarsi. Quello che viene creduto da una percentuale sufficiente della popolazione non impregna di verità, di per sé, una credenza.

–– La vita spirituale, James Mahu Blog 2020 –– https://wingmakers.wpengine.com/blog/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Le sei virtù del cuore …

Le sei virtù del cuore sono date a ciascuno di noi dal nostro Creatore così che a nostra volta possiamo esprimerle – il più fedelmente possibile – verso gli esseri che sono nostri compagni. Questo è lo scopo delle nostre relazioni detto nel modo più semplice che il linguaggio possa esprimere. Portando la nostra attenzione su queste virtù cominciamo a praticare la loro espressione già pensandoci. Quando le immaginiamo nella loro totalità – nella loro struttura energetica – le pratichiamo a un nuovo e più potente livello. La pratica non è solo manifestazione; è anche contemplazione e studio.

–– L’Arte dell’Autenticità, James –– https://wingmakers.wpengine.com/writings/sixheartvirtues/the-art-of-the-genuine/–– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Le opere spirituali della Terra …

Le opere spirituali della Terra sono zeppe di così tanti ammonimenti, regole, precetti, leggi, procedure stereotipate e pratiche esoteriche, che l’arte dell’autenticità può sembrare stranamente semplice e quindi meno potente. Ciononostante, sono dei semplici atti di virtù che detengono il vero potere di trasformare ed elevare, e non solo per l’individuo che li pratica ma per la più vasta umanità in tutte le sue dimensioni di espressione.

–– L’Arte dell’Autenticità, James –– https://wingmakers.wpengine.com/writings/sixheartvirtues/the-art-of-the-genuine/–– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

La specie, nella definizione del Lyricus…

La specie, nella definizione del Lyricus, è l’integralità del veicolo dell’anima. La coscienza individualizzata non è una specie, è un Frammento-Dio che opera all’interno di un apparato di individualità che è, nel vero senso, un meta-veicolo dell’anima.

La specie evolve; l’anima fa esperienza. La specie scopre di essere un veicolo dell’anima; l’anima scopre di essere trascendente a tutte le cose di tempo, materia e spazio. La specie nasce da un modello archetipale; l’anima nasce dalla Sorgente Primaria. La specie fa parte di una vasta fratellanza di varietà; l’anima è un singolo oceano di coscienza. La specie rende possibile l’esplorazione e l’espansione del Superuniverso; l’anima rende possibile esplorazione ed espansione alla Sorgente Primaria.

–– Lyricus FAQ1, D/R. 4 ––https://wingmakers.com/writings/lyricus/lyricusfaq/–– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC