Manifesto della Sovranità Integrale — Stringhe d’Eventi

* Non c’è uno spazio più sacro o più potente di un altro. * Non c’è un essere più spirituale di un altro. * Non c’è una cosa più divina di un’altra. * Non c’è uno strumento o una tecnica che acceleri l’espansione della coscienza. * Non c’è verità che possa essere scritta, detta o […]

Manifesto della Sovranità Integrale — Stringhe d’Eventi

… per cambiare il mondo o migliorarlo …

Sono sicuro che tu sia ben consapevole della sensazione che per cambiare il mondo o migliorarlo in modo significativo, sei tu – in prima persona – che devi prima cambiare te stesso. Come disse il Mahatma Gandhi: “Devi essere tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”. Ciò è molto vero e si collega proprio con ciò che noi, praticanti del vivere dal cuore, abbiamo intrapreso nel nostro viaggio nella maestria emozionale di sé.

Affinché l’umanità accetti o accolga i nuovi costrutti del vivere dal cuore e dell’interconnessione dell’umanità e della Terra, noi – che da questo ci siamo sentiti attratti fin dall’inizio – siamo chiamati a dare forma a questo comportamento. In sostanza, incarnarlo nel nostro mondo e farlo senza accompagnarlo dal giudizio verso coloro che non lo fanno.

–– Un cambiamento del cuore (Nota di James ai membri registrati EventTemples) –– http://www.eventtemples.com –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

La Settima Porta – Estratto da “Quantusum”, James Mahu — Stringhe d’Eventi

Quel che segue è un estratto dal romanzo Quantusum, di James Mahu. È un’immagine generale (non di tipo religioso) dei regni spirituali. È una lettura forte e molti hanno scritto che Quantusum è il romanzo da cui sono stati influenzati più intensamente. – – – – – – – – – – Estratto dal capitolo […]

La Settima Porta – Estratto da “Quantusum”, James Mahu — Stringhe d’Eventi

Sarà, in parte, grazie alla Natura…

Sarà, in parte, grazie alla Natura che la famiglia umana si risveglierà, e la Terra si sta preparando a questa eventualità. Quando avverrà, non sarà perché la Terra è vendicativa o perché Dio, tramite la Terra, scarica la Sua ira. Sarà la Terra/Natura che esprime la sua nuova trasparenza ed espansione a modo suo.

–– Intervista a James del Project Camelot, nov. 2008 D/R. 3 ––https://wingmakers.com/about/interviews/project-camelot-interview/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC [Immagine da: The Dohrman Prophecy]

Non molto tempo fa…

Non molto tempo fa, nel mondo esisteva la magia e il meraviglioso, poi arrivarono Newton e gli altri, e si rivelò un universo meccanico, la magia abbandonò la nostra cultura e rimase ai margini, come orfana, ed ora… ora, come il figliol prodigo, la magia torna sotto forma di fisica quantistica. (…)
In un certo senso, il mondo quantico è venuto in nostro soccorso quando siamo diventati consapevoli di quanto poco conosciamo l’universo. Si è trattato di un’attivazione per l’intera specie che molte persone non comprendono veramente, perché l’umanità era stata schiacciata da un universo meccanico e insensibile e da un Dio invisibile. Poi abbiamo scoperto che noi siamo tutti connessi. I meccanismi fondamentali erano tutto tranne che meccanici: erano magici, davvero inesplicabili; questo è il mondo delle energie subatomiche, delle frequenze di luce e suono in cui noi viviamo.

–– Intervista a James Mahu di M. Hempel, S3 aprile 2008 –– http://www.wingmakers.com/content/creator/ (sito 2014) –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

L’esperienza trasformativa

L’esperienza trasformativa consiste nel riconoscere che la realtà percepita è la Realtà Sorgente che si presenta in forma di preferenze individuali. Quindi, la Realtà Sorgente e la realtà sovrana divengono inseparabili come il vento e l’aria. Tale confluenza si comprende solo attraverso l’esperienza trasformativa, un’esperienza diversa da tutto ciò che si conosce negli universi di tempo-spazio.

Filosofia dei WingMakers, Camera Uno –– https://www.wingmakers.com/content/philosophy/ –– James Mahu Visual Art ©1998-2020 WingMakers LLC [da: The Dohrman Prophecy]

… quando si è in uno stato non-conflittuale …

Poiché a livello fisico il cuore è un organo sensoriale indipendente e a livello energetico è un link di collegamento al Creatore, la sua capienza per l’intelligenza divina ha più capacità quando si è in uno stato non-conflittuale. Una persona in uno stato conflittuale è insicura e disallineata. Il cuore può concedere la sua intelligenza allo strumento umano con una maggiore chiarezza e intensità quando lo strumento umano non è in uno stato di conflitto o di agitazione emotiva.

Lo strumento umano è analogo a una torre trasmittente di cui il cuore è il trasmettitore. Quando lo strumento umano agisce in uno stato di non-conflitto e trasmette dal suo centro del cuore, tramette la frequenza della Sorgente Primaria sul piano terreno con solo un po’ del suo imprimatur umano. Quando, invece, la persona agisce in uno stato emotivo turbato e conflittuale, è incapace di accedere a questa frequenza e tanto più di trasmetterla.

–– Il Cuore Energetico, James Mahu –– https://wingmakers.com/writings/sixheartvirtues/the-energetic-heart/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC