L’Universo risponde alle tue direttive …

Insegnante: L’Universo risponde alle tue direttive, non alle tue domande, speranze e preghiere. Se scegli di definire il tuo futuro dicendo all’Universo ciò che desideri sperimentare e riconoscere, e mantieni questi pensieri nella tua mente con fiera perseveranza, l’Universo – per sua stessa natura – risponderà conseguentemente. Se, d’altra parte, fai delle domande e preghi per delle risposte, l’Universo risponderà in muto silenzio perché non gli hai dato una direttiva.

Studente: Questo è il processo co-creativo di cui parli e ne comprendo i principi, ma come si collega con il desiderio di approfondire la comprensione della coscienza e insegnare questa comprensione agli altri?

Insegnante: Il desiderio non è una direttiva. Il semplice desiderare di ottenere qualcosa non impegna l’Universo; l’Universo s’impegna al tuo potere personale (empowerment) e si adegua alla volontà che hai di raggiungere una meta. Pregare, com’era inteso in origine, ha due intendimenti complementari: dimostrare all’Universo che un individuo ha effettuato una scelta per quanto riguarda il suo destino ed esprimere gratitudine all’Universo per il suo incessante aiuto.

–– Discorso del Lyricus n. 4 (La relazione con l’Universo) –– https://wingmakers.com/writings/lyricus/discourse4/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

La narrazione mitologica (WM20) — Stringhe d’Eventi

“La mitologia non è una bugia; la mitologia è poesia, è metafora. È stato ben detto che la mitologia è la penultima verità… penultima perché l’ultima non può essere messa in parole. È al di là delle parole, al di là delle immagini, al di là del confine limitante della Ruota del Divenire buddista. La […]

La narrazione mitologica (WM20) — Stringhe d’Eventi

Ho conosciuto una persona …

Ho conosciuto una persona perseguitata dal suo passato, da un’esperienza negativa vissuta. Una cosa che non riusciva a perdonare. Le dissi che il perdono era la chiave, ma doveva essere senza condizioni. Rispose che la cosa era impossibile. Voleva che la persona ammettesse il suo errore e chiedesse scusa. Le risposi che avrebbe potuto aspettare a lungo; se avesse perdonato senza condizioni non doveva aspettare.

Mi guardò e disse che solo Gesù poteva perdonare incondizionatamente, non le persone normali come lei. Quello era il suo punto di vista, cioè che esprimere le virtù del cuore incondizionatamente fosse riservato a quelli come Gesù, e non è da tutti. Tutti possono farlo, tutti possono non farlo. Non c’è un sistema o modalità di “riservato a…”. È una scelta. È una partnership con l’Universo. È riconoscere il valore di seguire se stessi anziché un altro. È essere attivi invece che passivi.

–– Intervista a James di M. Hempel, aprile 2013  –– The April 2013 James Mahu Interview (WM2014) –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Nel mondo di oggi, Internet fornisce …

Nel mondo di oggi, Internet fornisce a un ricercatore una quantità incredibilmente diversa di materiale da studiare. Internet è l’esempio perfetto della separazione dove, in questo caso, i frammenti del vaso superano il miliardo: tale era il numero di siti su Internet nel 2016. Quanti di questi siti erano dedicati alle religioni o a contenuti spirituali è difficile da accertare, ma possiamo dire con sicurezza che superano di molto il milione.

Già questo semplice numero di scelte è sbalorditivo. Ciò pone il ricercatore a chiedersi: chi ha ragione? Quale sentiero mi porterà alla verità? Ecco il punto cruciale: la domanda reale potrebbe essere più complessa di così. “La verità di chi?” La verità, come la bellezza, è soggettiva e sta nell’occhio di chi guarda. Le verità assolute e altisonanti abbondano nei testi religiosi, ma la verità – se veramente è ciò che si sta cercando – è celata. È sempre stata celata. Di fatto, è celata da così tanto tempo da non essere neppure nascosta ma, piuttosto, ignorata e inesplorata.

–– La verità spirituale, James Mahu –– https://wingmakers.com/spiritual-life/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

La verità spirituale è una mitologia …

La verità spirituale è una mitologia. La mitologia è progettata da un inconscio collettivo. Emerge da un fondale condiviso che trascende le culture, il tempo e la geografia. Una buona domanda da fare è “su che cosa si fonda questo inconscio collettivo”? È la verità? Oppure è qualcos’altro? È possibile che il nostro inconscio collettivo sia stato progettato? Questo per dire che non si tratta di uno sviluppo organico manifestato dalla nostra esperienza umana collettiva.

E se gli archetipi fossero stati “inseminati” nell’inconscio umano al nostro inizio (inception)? E se l’inconscio collettivo venisse sovrascritto o rinforzato da programmi progettati per proliferare in modo spontaneo? Questo equivale al progettare la verità come un programma, un programma che richiede soltanto fede, e non prova, per perpetuarsi. Quello che viene creduto da una percentuale sufficiente della popolazione non impregna di verità, di per sé, una credenza.

–– La vita spirituale, James Mahu Blog 2020 –– https://wingmakers.wpengine.com/blog/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Questa oscurità è il crogiolo …

Questa oscurità è il crogiolo del cambiamento poiché attrae la luce verso di sé e permette alla chimica della coscienza spirituale di filtrare nelle parti nascenti dell’universo. È il catalizzatore e il grembo di nuove variazioni di amore e luce. Se le forme temporali dello strumento umano vanno e vengono, l’essenza che è dentro di voi è invariabile nella sua volontà di irradiare amore in ogni luogo di oscurità.

–– Prefazione, James WM2020 –– https://wingmakers.com/about/preface/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

La nuova fisica della coscienza …

La nuova fisica della coscienza non riguarderà tanto il rivelare ciò che noi siamo nel nostro nucleo interiore quanto le limitazioni che hanno vincolato la nostra coscienza con la nostra programmazione biologica e sociologica. Questi vincoli hanno creato il nostro senso di separazione e di isolamento nel nostro multiverso, che a sua volta ha reso convincenti le attuali mitologie della religione e del materialismo.

–– La fisica della coscienza, James Mahu –– https://wingmakers.com/writings/physicsofconsciousness/ –– James Mahu Visual Art © 1998–2022 WingMakers LLC