Le aree di resistenza al Gran Portale …

Le aree di resistenza al Gran Portale sono prevedibili, se non evitabili. La resistenza è per lo più fondata su tre fattori basilari:

1. L’energia delle particelle viene utilizzata come arma e/o come fonte energetica?                                      2. La religione si frammenta o si unifica?
3. L’intelligenza delle macchine viene gestita dall’intelligenza della specie?

–– Estratti dalla Cosmogonia Liminale ––https://wingmakers.com/writings/lyricus/liminalcosmogony/ –– James Mahu Visual Art ©1998-2022 WingMakers LLC

Quando una specie evolve la sua rete di comunicazione…

Quando una specie evolve la sua rete di comunicazione, l’intelligenza delle macchine comincia a eclissare l’intelligenza della specie. Si costruiscono macchine super-intelligenti che – se non appropriatamente gestite dalla specie – possono auto-evolversi a una velocità maggiore di quella dell’evoluzione organica, sopraffacendo i protocolli inseriti dalla dirigenza e permettendo alle macchine di dominare le frontiere della scienza e della tecnologia.

Quando ciò avviene, il Gran Portale (l’irrefutabile scoperta scientifica dell’anima umana) può essere ancora scoperto ma la specie in sè non è sufficientemente preparata ad assimilare le risultanze e ad applicarle al servizio della formazione di nuove istituzioni e della trasformazione di quelle esistenti. Quando il Gran Portale è rivelato unicamente dall’intelligenza delle macchine, la scoperta è falsata e la sua diffusione di solito riservata in modo intellettuale all’èlite della specie.

–– Estratti dalla Cosmogonia Liminale ––https://wingmakers.com/writings/lyricus/liminalcosmogony/ –– James Mahu Visual Art ©1998-2022 WingMakers LLC

La definizione di umanità …

La definizione di umanità è, come minimo, ambigua. L’umanità non è definita dalle attività e dalle conquiste del veicolo dell’anima nel corso di innumerevoli generazioni; è anche l’insieme della mente genetica e dell’anima umana.

Una coscienza animica non è esclusivamente legata a un pianeta o a una specie. È una coscienza individualizzata in un multiverso dal libero arbitrio che si sta evolvendo approssimativamente allo stesso ritmo della specie con la quale si identifica. Per molti versi, la Razza Centrale è un aspetto dell’umanità e viceversa. L’umanità è connessa a un più ampio spettro di esseri in una varietà quasi infinita di luoghi e tempi.

–– Lyricus FAQ2, D/R. 13 (Insegnanti e metodologie del Lyricus) –– https://wingmakers.com/writings/lyricus/lyricusfaq/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC [The Dohrman Prophecy]

La specie, nella definizione del Lyricus…

La specie, nella definizione del Lyricus, è l’integralità del veicolo dell’anima. La coscienza individualizzata non è una specie, è un Frammento-Dio che opera all’interno di un apparato di individualità che è, nel vero senso, un meta-veicolo dell’anima.

La specie evolve; l’anima fa esperienza. La specie scopre di essere un veicolo dell’anima; l’anima scopre di essere trascendente a tutte le cose di tempo, materia e spazio. La specie nasce da un modello archetipale; l’anima nasce dalla Sorgente Primaria. La specie fa parte di una vasta fratellanza di varietà; l’anima è un singolo oceano di coscienza. La specie rende possibile l’esplorazione e l’espansione del Superuniverso; l’anima rende possibile esplorazione ed espansione alla Sorgente Primaria.

–– Lyricus FAQ1, D/R. 4 ––https://wingmakers.com/writings/lyricus/lyricusfaq/–– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Questo è un mondo di ombre e di echi …

Questo è un mondo di ombre e di echi. Puoi inseguire l’origine di questi, se vuoi, ma probabilmente nel farlo perderai di vivere in questo mondo. Svaluterai la tua esperienza delle ombre e degli echi, cioè il motivo stesso per cui ti sei incarnato su questo pianeta in questo tempo.

 –– Discorso del Lyricus n. 1 (Sperimentare il Navigatore di Totalità) –– https://wingmakers.com/writings/lyricus/discourse1/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Per quanto riguarda l’individuo …

Se il Lyricus è focalizzato sulla specie e non sull’individuo, che cosa insegna a livello individuale di veramente utile ?

(…) Per quanto riguarda l’individuo, il Lyricus fornisce flussi di dati sensorii codificati che sono potenti catalizzatori per il cambiamento del corpo energetico o sub-quantico, così che possa fondersi più strettamente con il veicolo dell’anima e, in un certo senso, prestare la sua personalità e comprensione al veicolo dell’anima. Nessun individuo ha necessità di imparare sui mondi spirituali più di quello che non sia già contenuto nella propria coscienza individualizzata. La difficoltà che hanno gli individui è di come accedere a questa saggezza più profonda e applicarla intelligentemente nella loro vita in modo da avvicinarli maggiormente alla loro missione personale e allo scopo della loro incarnazione nella specie.

–– Lyricus FAQs 2, D/R. 7 –– Insegnanti e metodologie del Lyricus
http://www.lyricus.org/FAQs 2 –– James Mahu Visual Art © 1998-2021 WingMakers LLC

Non c’è un unico testo che codifica …

Esiste un testo o una “Bibbia” del Lyricus e, se esiste, quando sarà disponibile?

No, non c’è un unico testo che codifica il sistema di conoscenza esportato dal Lyricus a una specie. È il naturale prodotto della dipendenza religiosa il fatto che gli individui siano arrivati ad accettare che la voluminosità o la quantità di parole denoti un sistema di credo completo e, pertanto, valido. Tuttavia, una sola parola, una frase, un’immagine, un suono o una loro combinazione può innescare dei profondi cambiamenti nella coscienza dell’individuo.

Il sistema di conoscenza della trasformazione è codificato nel modello matrice della specie. È semplicemente una questione di preparazione e di attivazione. La preparazione consiste nello sviluppo multi-generazionale della coscienza individualizzata, mentre l’attivazione può avvenire con una semplice parola, immagine o suono.

–– Lyricus FAQs 2, D/R. 10 –– Insegnanti e metodologie del Lyricus
http://www.lyricus.org/FAQs 2 –– James Mahu Visual Art © 1998-2021 WingMakers LLC