Non molto tempo fa…

Non molto tempo fa, nel mondo esisteva la magia e il meraviglioso, poi arrivarono Newton e gli altri, e si rivelò un universo meccanico, la magia abbandonò la nostra cultura e rimase ai margini, come orfana, ed ora… ora, come il figliol prodigo, la magia torna sotto forma di fisica quantistica. (…)
In un certo senso, il mondo quantico è venuto in nostro soccorso quando siamo diventati consapevoli di quanto poco conosciamo l’universo. Si è trattato di un’attivazione per l’intera specie che molte persone non comprendono veramente, perché l’umanità era stata schiacciata da un universo meccanico e insensibile e da un Dio invisibile. Poi abbiamo scoperto che noi siamo tutti connessi. I meccanismi fondamentali erano tutto tranne che meccanici: erano magici, davvero inesplicabili; questo è il mondo delle energie subatomiche, delle frequenze di luce e suono in cui noi viviamo.

–– Intervista a James Mahu di M. Hempel, S3 aprile 2008 –– http://www.wingmakers.com/content/creator/ (sito 2014) –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

… quando si è in uno stato non-conflittuale …

Poiché a livello fisico il cuore è un organo sensoriale indipendente e a livello energetico è un link di collegamento al Creatore, la sua capienza per l’intelligenza divina ha più capacità quando si è in uno stato non-conflittuale. Una persona in uno stato conflittuale è insicura e disallineata. Il cuore può concedere la sua intelligenza allo strumento umano con una maggiore chiarezza e intensità quando lo strumento umano non è in uno stato di conflitto o di agitazione emotiva.

Lo strumento umano è analogo a una torre trasmittente di cui il cuore è il trasmettitore. Quando lo strumento umano agisce in uno stato di non-conflitto e trasmette dal suo centro del cuore, tramette la frequenza della Sorgente Primaria sul piano terreno con solo un po’ del suo imprimatur umano. Quando, invece, la persona agisce in uno stato emotivo turbato e conflittuale, è incapace di accedere a questa frequenza e tanto più di trasmetterla.

–– Il Cuore Energetico, James Mahu –– https://wingmakers.com/writings/sixheartvirtues/the-energetic-heart/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

L’antenna eterica, dall’Intervista a James (aprile 2008) — Stringhe d’Eventi

Sono le nostre emozioni che ci connettono al più vasto universo e alle energetiche che irradiano dalla Sorgente Primaria. Quando uno vive una vita centrata sull’amore, praticando le sei virtù del cuore al meglio delle sue capacità nei più piccoli angoli e anfratti della sua vita, dispiega intorno a sé un’antenna. Questa antenna è eterica. […]

L’antenna eterica, dall’Intervista a James (aprile 2008) — Stringhe d’Eventi

Tutte le sere andiamo a letto …

Tutte le sere andiamo a letto e pensiamo di stare nello stesso spazio, il letto, ma non è così. Lì dove abbiamo dormito la notte prima è, quasi letteralmente, 12 milioni di volte lontano rispetto a dove dormiremo stasera… e questo solo nel contesto del nostro sistema solare. Se inserisci nell’equazione anche il gruppo locale della nostra galassia e il suo movimento, il numero è ben più grande. Anche il tempo è diverso. Quindi, il nostro spaziotempo viene percepito dal nostro strumento umano come statico e ripetitivo, eppure ci troviamo dentro coordinate completamente differenti in ogni momento della nostra esistenza perché siamo su un’astronave planetaria-solare-galattica.

Nel Lyricus abbiamo un detto: “Diverso spaziotempo, diversa energia; energia diversa, materia diversa”. In altre parole se cambiate il vostro spaziotempo incontrate energie diverse e queste diverse energie influenzano la materia – l’esistenza materiale – causando dei cambiamenti. Nelle forme di vita noi chiamiamo questo cambiamento… crescita, invecchiamento, memoria, o cicli di vita.Tuttavia significa molto di più.

–– Intervista a James Mahu, Mark Hempel apr. 2013 –– https://www.wingmakers.com/wp-content/themes/wingmaker/style/dark/pdffiles/April%202013%20Interview.pdf –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

La cosa importante da tenere a mente …

La cosa importante da tenere a mente nel ripassare questo materiale è che voi siete composti da uno strumento umano che consiste di corpo fisico, emozioni e mente. Lo strumento umano è dotato di un portale che gli permette di ricevere da e trasmettere verso dimensioni superiori che superano la nostra realtà tri-dimensionale – la realtà della vita quotidiana. Questo materiale è progettato per assistervi nello sviluppare questo portale, quindi mentre leggete e sperimentate queste opere, voi state interagendo con questo portale, ampliandone la visuale e ricettività.

–– WM20–Prefazione di James –– https://wingmakers.wpengine.com/about/preface/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

Che cosa significa? …

Che cosa significa? E che cosa si intende con “te stesso”?
Questa domanda aleggia al di sopra dell’espressione filosofica come un vago miraggio. Tutti sanno cosa sia conoscere qualcosa. Si è sperimentato qualcosa, lo si è visto, si ha interagito e come risultato poi se ne ha conoscenza.

Te stesso… questo è più incerto da determinare. Ha a che fare con l’elusività della coscienza, quella parte di noi che è connessa a qualcosa di ancor più vasto di quanto la nostra immaginazione sia in grado di evocare.

–– Temet nosce!, Blog di James –– https://wingmakers.com/temet-nosce-know-thyself/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

Il Materiale dei WingMakers non è indirizzato …

Il materiale dei WM non è indirizzato a un unico gruppo; è, invece, al contrario, cioè che alcuni gruppi e individui si indirizzino al materiale catalizzatore a cui ci si riferisce con al Materiale WM. Le stringhe d’eventi sono algoritmi matematici che possiedono un punto di risonanza che, quando influenzato da una specifica frequenza, può indurre un particolare individuo o, in minore misura, un intero gruppo, a cercare di trovare inconsciamente il Materiale WingMakers. Questo impulso è come un’impercettibile fragranza che attira verso un campo fiorito senza che si abbia il desiderio di trovare un fiore.

–– Creator S3 (D/R. 1) –– FAQ, WM–2020 –– James Mahu Visual Art @ 1998–2020 WingMakers LLC