Se la Terra si trovasse in una frequenza …

Mark – Allora… significa che l’umanità evolve secondo la sua posizione nello spazio-tempo?

James – Sì, in un certo senso. Se la Terra si trovasse in una frequenza o schema energetico dell’universo di bassa frequenza, allora le forme di vita sulla Terra, compresi gli umani, rifletterebbero queste frequenze più basse nei loro comportamenti e atteggiamenti. Se, d’altra parte, l’umanità e la sua astronave Terra, fossero in un campo dell’universo di dimensione superiore, queste energie di frequenza superiore attiverebbero nuovi comportamenti e atteggiamenti, più coerenti con il cuore e l’anima umana.

Questo è il motivo per cui i WingMakers osservano lo spazio-tempo come un elemento essenziale nell’equazione di unità e uguaglianza. La famiglia umana è inestricabilmente collegata al cosmo e alla sua posizione in esso.

–– Intervista a James di M. Hempel, aprile 2013–https://www.wingmakers.com/content/creator/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2019 WingMakers LLC

Come chiunque incarnato … [D/R. 17]

Domanda 17 – Ti considereresti un viaggiatore temporale ritornato per aiutare il pianeta durante questa transizione? Vedi qualche altro grande insegnante o figura di rilevanza da questo punto di vista?

James – Come chiunque altro incarnato in uno strumento umano e che vive questo tempo, io sono il mio Sé sovrano e sono la Sorgente Primaria. Sono più consapevole di questo stato di qualcun altro, ma questa è l’unica differenza. Sono uno di quelli che si sono affacciati alla vita fuori dalla prigione e ne sono ritornato non con la descrizione dell’“altro lato” ma con opere codificate, tecniche e sistemi comportamentali in grado di aiutare le persone ad allinearsi con il loro Sé soprannaturale ed entrare nella nuova era della trasparenza e dell’espansione con maggior facilità.

–– Intervista a James del Project Camelot, ottobre 2008 –– https://www.wingmakers.com/content/resources/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2019 WingMakers LLC

Quando qualcuno arriva al Materiale dei WingMakers…

Quando qualcuno arriva al materiale dei WingMakers, e alla Raccolta delle Opere in particolare, può aprire il libro e lasciare al suo sé più profondo la guida del suo processo. Non ha bisogno di leggere in modo lineare.
Raccomanderei di essere pazienti e di accogliere nei loro comportamenti qualunque cosa che sia in sintonia con loro. Non limitatevi a un immagazzinamento intellettuale. Trovate un modo per incorporare nel vostro comportamento ciò che vi risuona filosoficamente, e poi osservate come questo vi re-indirizza e ri-orienta. Come ho detto in una risposta precedente, questo lavoro è uno schizzo di un’architettura dell’amore, ma è anche un catalizzatore al risveglio.

–– Un nuovo viaggio nella coscienza – Intervista a James di D. Berges, PlanetWork Press (2013) –– http://planetworkpress.com/pwpcart/index.php… –– James Mahu Visual Art @ 1998-2019 WingMakers LLC

Ci sono molte ragioni per cui …

Ci sono molte ragioni per cui le persone vengono inondate da informazioni in conflitto tra loro. Succede in ogni sfera della vita. In ambito spirituale forse più che in altri perché non c’è prova. Così, qualcuno può dirti che sei la reincarnazione di Albert Einstein, o che sei un importante essere incarnato proveniente dal pianeta Xyz, e non lo puoi provare. Tendono a soddisfare l’ego. È un problema di vecchia data.

La lusinga è un’antica forma di commercio. Viene dalla sfera della religione, perché hanno conficcato nella psiche umana l’idea che siamo tutti peccatori, che costantemente pecchiamo e dobbiamo salvarci. Così, sentirsi dire da qualcuno che in realtà si è un angelo, o un essere potente, è molto seduttivo.

E se da una parte è vero, a livello dell’anima, che tu sei un essere potente, dall’altra non è una cosa per gratificare l’ego. È una responsabilità. È una cosa che riguarda il servizio, non l’appagamento.

–– Intervista a James Mahu, aprile 2013 –– The James Mahu Interview, April 2013 –– James Mahu Visual Art © 1998-2019 WingMakers LLC

Potete immaginare voi stessi …

Potete immaginare voi stessi come una copia della famiglia umana avvolta in una copia dei vostri genitori e antenati, posta in un’espressione individualizzata: voi. Ciò che è “voi” è un Sistema Mente Umana in un’espressione a sé stante, le cui radici, tuttavia, affondano totalmente nel terreno dell’umanità e della discendenza familiare, tutte “scaricate” (downloaded) durante lo sviluppo del feto prima della nascita.

È esattamente per questo che, dopo diecimila generazioni, continuiamo ad agire nei medesimi schemi di avidità, separazione e auto-distruzione. L’immagine allo specchio è aggiornata con una “veste” migliore e maschere più sofisticate ma, al di sotto, l’immagine mantiene gli stessi sentimenti, gli stessi pensieri e gli stessi comportamenti.

–– Intervista a James del Project Camelot (2008) –– https://www.wingmakers.com/content/resources/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2019 WingMakers LLC

Sappiate che quando sperimentate …

Sappiate che quando sperimentate il mondo materiale non lo state sperimentando da soli. E quella che sto per fare è una distinzione molto sottile ma importante: potete conversare con Dio, potete parlare di verità e di amore e questo è bene e giusto, perché è ciò che viene insegnato. Ma quando entrate nella vita è indispensabile sentire la presenza di Dio… sperimentare il mondo terreno uniti come un uno. Questa è la co- creazione ed è un passo considerevole oltre ciò che viene insegnato.

–– Intervisita a James, Sessione 1 (aprile 2008), M. Hempel –– Interview with James, M. Hempel –– James Mahu Visual Art © 1998-2019 WingMakers LLC

… sull’applicazione della Pausa Quantica …

Un ultimo commento sull’applicazione della Pausa Quantica: l’esperienza di un grande “wow!” non è il pesce che state cercando di acchiappare. Non state cercando di attrarre nulla verso di voi; non state cercando di acquisire nuove informazioni o diventare più eruditi; non state cercando di muovere l’energia intorno al corpo; non state cercando di lasciare il corpo; non state cercando di comunicare con il vostro sé superiore o con Dio. Il vostro obiettivo nell’applicare la Pausa Quantica è abbattere le mura che vi separano dallo stato di coscienza che voi siete, che sempre sarete e che sempre foste.

La Pausa Quantica è progettata per allinearvi alla trasparenza e all’espansione di questa era di cui tutti noi facciamo parte.

–– Intervista a James del Project Camelot (2008) –– https://www.wingmakers.com/content/resources/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2019 WingMakers LLC