Molti di noi hanno sentito il concetto …

Molti di noi hanno sentito il concetto che per poter aiutare gli altri bisogna prima aiutare se stessi. In altre parole, centrarsi su se stessi e imparare, imparare, imparare. Noi dobbiamo imparare delle lezioni per ascendere e continuare ad ascendere, o tristemente ritorneremo alla forma umana (o una inferiore). Qui il karma si collega con l’ascensione. Il karma è la gravità che tiene una persona legata a dimensioni più dense di esperienza. È la forza controbilanciante dell’ascensione.

Se viviamo come esseri infiniti in una forma umana, se crediamo veramente di essere uno e uguale a tutta la vita, dove speriamo esattamente di andare quando ascendiamo? Si può ascendere lasciando un altro essere umano nella stretta del karma e della confusione? Si può avere l’illuminazione in un mondo dove imperversano guerra, povertà, depressione e sopraffazione, e chiamarla veramente illuminazione?

–– Il mito dell’Ascensione (e del Karma), James –– https://www.wingmakers.com/the-origins-of-ascension-and-karma/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Nel mondo di oggi, Internet fornisce …

Nel mondo di oggi, Internet fornisce a un ricercatore una quantità incredibilmente diversa di materiale da studiare. Internet è l’esempio perfetto della separazione dove, in questo caso, i frammenti del vaso superano il miliardo: tale era il numero di siti su Internet nel 2016. Quanti di questi siti erano dedicati alle religioni o a contenuti spirituali è difficile da accertare, ma possiamo dire con sicurezza che superano di molto il milione.

Già questo semplice numero di scelte è sbalorditivo. Ciò pone il ricercatore a chiedersi: chi ha ragione? Quale sentiero mi porterà alla verità? Ecco il punto cruciale: la domanda reale potrebbe essere più complessa di così. “La verità di chi?” La verità, come la bellezza, è soggettiva e sta nell’occhio di chi guarda. Le verità assolute e altisonanti abbondano nei testi religiosi, ma la verità – se veramente è ciò che si sta cercando – è celata. È sempre stata celata. Di fatto, è celata da così tanto tempo da non essere neppure nascosta ma, piuttosto, ignorata e inesplorata.

–– La verità spirituale, James Mahu –– https://wingmakers.com/spiritual-life/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

La verità spirituale è una mitologia …

La verità spirituale è una mitologia. La mitologia è progettata da un inconscio collettivo. Emerge da un fondale condiviso che trascende le culture, il tempo e la geografia. Una buona domanda da fare è “su che cosa si fonda questo inconscio collettivo”? È la verità? Oppure è qualcos’altro? È possibile che il nostro inconscio collettivo sia stato progettato? Questo per dire che non si tratta di uno sviluppo organico manifestato dalla nostra esperienza umana collettiva.

E se gli archetipi fossero stati “inseminati” nell’inconscio umano al nostro inizio (inception)? E se l’inconscio collettivo venisse sovrascritto o rinforzato da programmi progettati per proliferare in modo spontaneo? Questo equivale al progettare la verità come un programma, un programma che richiede soltanto fede, e non prova, per perpetuarsi. Quello che viene creduto da una percentuale sufficiente della popolazione non impregna di verità, di per sé, una credenza.

–– La vita spirituale, James Mahu Blog 2020 –– https://wingmakers.wpengine.com/blog/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2022 WingMakers LLC

Te stesso è infinito …

Te stesso è infinito. Non può essere definito. Conoscerlo è conoscere la sua ombra. Per questo non può essere veramente conosciuto, perché il conoscere è mediato dalla mente e la mente non può comprendere questa presenza pre-quantica che danza sotto e sopra la nostra linea di percezione e l’arco della nostra coscienza umana. È meglio, forse, formare un nuovo assioma. Definiamolo in una frase:

Vivere come IO SONO NOI SIAMO!

–– Temet nosce!, dal Blog di James Mahu –– https://www.wingmakers.com/temet-nosce-know-thyself/ –– James Mahu Visual Art @ 1998-2021 WingMakers LLC

La verità spirituale è una mitologia …

La verità spirituale è una mitologia. La mitologia è progettata da un inconscio collettivo. Emerge da un fondale condiviso che trascende le culture, il tempo e la geografia. Una buona domanda da fare è “su che cosa si fonda questo inconscio collettivo”? È la verità? Oppure è qualcos’altro? È possibile che il nostro inconscio collettivo sia stato progettato? Questo per dire che non si tratta di uno sviluppo organico manifestato dalla nostra esperienza umana collettiva.

E se gli archetipi fossero stati “inseminati” nell’inconscio umano al nostro inizio? E se l’inconscio collettivo venisse sovrascritto o rinforzato da programmi progettati per proliferare in modo spontaneo? Questo equivale al progettare la verità come un programma, un programma che richiede soltanto fede, e non prova, per perpetuarsi. Quello che viene creduto da una percentuale sufficiente della popolazione non impregna di verità, di per sé, una credenza.

–– La verità spirituale, James Mahu –– https://wingmakers.com/spiritual-life/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2021 WingMakers LLC

Quali sono gli strati o le dimensioni …

Quali sono gli strati o le dimensioni di cui siamo fatti? Il diagramma che segue tenta di mostrare gli strati della cipolla che ciascuno di noi è. Se si è in un corpo umano, si possiedono tutti questi strati, e tutti avranno un collegamento d’identità di uno strato in modo più forte o più debole rispetto a un altro. I nostri collegamenti con questi strati sono, in parte, ciò che definisce la nostra unicità.

–– Temet nosce!, James Mahu –– https://wingmakers.com/temet-nosce-know-thyself/ –– James Mahu Visual Art©1998-2021 WingMakers LLC

Che cosa significa? …

Che cosa significa? E che cosa si intende con “te stesso”?
Questa domanda aleggia al di sopra dell’espressione filosofica come un vago miraggio. Tutti sanno cosa sia conoscere qualcosa. Si è sperimentato qualcosa, lo si è visto, si ha interagito e come risultato poi se ne ha conoscenza.

Te stesso… questo è più incerto da determinare. Ha a che fare con l’elusività della coscienza, quella parte di noi che è connessa a qualcosa di ancor più vasto di quanto la nostra immaginazione sia in grado di evocare.

–– Temet nosce!, Blog di James –– https://wingmakers.com/temet-nosce-know-thyself/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC