La maestria emozionale di sé …

La maestria emozionale di sè… Pochi sosterrebbero che questa sia una capacità importante da padroneggiare, a prescindere da come la si definisce in termini di componenti psicologiche o spirituali. Del resto non è cosa facile padroneggiare le proprie emozioni o anche raggiungere un’adeguata comprensione della loro natura sottile. Le emozioni sono molto multidimensionali e operano a partire dai livelli energetici invisibili fino al livello terreno delle relazioni, del rendimento sul lavoro e del benessere personale. Le emozioni sono, per questo motivo, una complessa rete di scambio di energia con coloro con cui incrociamo il sentiero, sia di persona che in modo virtuale per corrispondenza, al telefono, con lo scambio di messaggi, chat o e-mail, e ciò richiede perseveranza e vigilità nella nostra pratica. Non è sufficiente farlo a tempo perso.

–– Vivere dal cuore, James Mahu –– https://wingmakers.com/writings/sixheartvirtues/living-from-the-heart/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 LLC WingMakers.com

Sul pianeta sta emergendo una nuova psicologia …

Sul pianeta sta emergendo una nuova psicologia, mi riferisco a una psicologia positiva, che si focalizza sullo studio della resilienza e della forza emozionale dell’uomo. Gli psicologi stanno iniziando a rendersi conto, per esempio, che è più importante capire come alcune persone abbiano spontaneamente superato la depressione invece che studiare la psicopatologia della depressione stessa.

I serbatoi di resilienza e di forza emozionale sono sottoprodotti della maestria emozionale di sé, la capacità di esprimere le sei virtù del cuore e di vivere in un circolo virtuoso invece che in un circolo vizioso. La capacità di alimentare un circolo virtuoso con l’espressione energetica e comportamentale delle sei virtù del cuore è equivalente a una presa di coscienza (empowerment).

–– Introduzione al Progetto Event Temples (Intervista a James), 2007 –– http://eventtemples.com/ Sezione: Project Intro –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

La coerenza pone l’individuo in allineamento …

Quindi, la coerenza pone l’individuo in allineamento con il suo Centro Spirituale dove egli può passare dalla mentalità della “paura di perdere” i suoi desideri transitori al “flusso creativo” di uno stato di interconnessione e Unione (Oneness). Succede nel giro di una notte? No, non per la maggior parte delle persone; ma se immaginate come il Centro Spirituale opera nel vostro Universo Locale, potete cominciare a usare le sue quattro prospettive nei più piccoli dettagli della vostra vita.

–– EVT3, Il Tempio dell’Attivismo Spirituale –– https://www.wingmakers.com/6-heart-virtues/the-temple-of-spiritual-activism/ –– James Mahu Visual Art © 1998-2020 WingMakers LLC

Il cuore è il magnete …

Il cuore è il magnete della nostra percezione, il decifratore che ascolta il mare elettromagnetico in cui viviamo e poi attrae le informazioni che ci occorrono per vivere in unità con gli altri; percepisce l’unione nel mondo del vivente e il fine interconnesso nel mondo del non-vivente. È una “torcia” di attenzione che sorgendo dalle profondità della nostra coscienza di Sovranità Integrale, si proietta all’esterno inondando il nostro universo locale con le virtù del cuore della compassione, della comprensione, dell’umiltà e del perdono.

–– EVT3, Il tempio dell’Attivismo Spirituale –– http://www.eventtemples.com (sezione download) –– James Mahu Visual Art © 1998-2020, WingMakers LLC

La corenza è un concetto chiave …

La coerenza è un concetto chiave da comprendere, perché non è la semplice coerenza a cui pensiamo in fisica o in biologia. La coerenza è uno stato d’essere che si presenta come sviluppo dell’allineamento e della sincronizzazione con il proprio Centro Spirituale. È lo stato naturale del Centro Spirituale dell’individuo e deriva da un paradigma dove voi fate parte di una totalità che tutto abbraccia e siete eternamente connessi alla SUA espressione quali esploratori, comunicatori e co-creatori.

In senso più ampio, la coerenza permette all’individuo di sperimentare, esplorare e abbracciare le interazioni che ha con il suo universo a livello energetico attraverso i quattro stati d’essere, e non solamente di sopravvivere identificandosi con i desideri transitori dello strumento umano.

–– EVT3, Il tempio dell’Attivismo Spirituale –– http://www.eventtemples.com (sezione download) –– James Mahu Visual Art © 1998-2020, WingMakers LLC

12.03.2020 – Un invito alla Comunità Quantica (S) — Stringhe d’Eventi

Citazione

Noi siamo tutti collegati ed è per questa interconnessione e per la super-resilienza della Terra che gli Event Temples si focalizzeranno energeticamente a sostenere soprattutto e principalmente le persone. Partecipare agli Event Temples, una nota di James ai membri registrati del 11/06/2008 – – – – – – – – – – – – – […]

via 12.03.2020 – Un invito alla Comunità Quantica (S) — Stringhe d’Eventi

L’Entità-Una (estratto da “L’Attivismo Spirituale”) — Stringhe d’Eventi

Citazione

Inserimento

L’Entità-Una è descritta nel diagramma qui sotto. È un altro modo di guardare il vostro sé nello specchio delle vibrazioni. Questo paradigma illustra in modo semplice ciò che gli attivisti spirituali aspirano a mantenere come loro identità, perché se si riesce a immaginare di essere questa figura composita, si potrà emanare con una maggiore intensità e […]

via L’Entità-Una (estratto da “L’Attivismo Spirituale”) — Stringhe d’Eventi